Lo storico dell’Avana Eusebio Leal tiene una conferenza a Loyola Reina

Escritor católico Roberto Méndez junto a el historiador de la ciudad, el Dr. Eusebio Leal Spengler

La Compagnia di Gesù ha deciso di accompagnare in modo tangibile il Giubileo che la Chiesa vive a Cuba, in occasione dei 500 anni della fondazione di San Cristobal de la Habana, capitale della nazione cubana. A tal fine, è stata organizzata una serie di attività commemorative presso il Centro Loyola Reina, tra cui un ciclo di conferenze su: “Presenza e lavoro della Chiesa cattolica nei 500 anni dell’Avana”. Il ciclo è stato inaugurato martedì 17 settembre con una magistrale presentazione all’Avana, offerta dallo storico della città, il Dr. Eusebio Leal Spengler.

In altre parole, lo scrittore cattolico Roberto Méndez, che ha servito come presentatore, “Eusebio Leal è uno di quegli intellettuali che scende dal suo piedistallo cognitivo per camminare con il suo popolo, e quell’amore per i semplici trova una punizione reciproca per le strade della sua amata Avana”. I Centri Loyola sono un’iniziativa della Compagnia di Gesù messa al servizio dei cittadini e della comunità ecclesiale in risposta alle sfide che la società cubana e la Chiesa pongono ai gesuiti, specialmente nel campo dell’educazione complementare.

La seguente conferenza, in programma dal Loyola Reina Center, si svolgerà giovedì 26 settembre alle 17:30, intitolata “L’Avana Coloniale: Chiesa e Schiavitù”, i cui relatori saranno il Dr. Mercedes García e il Fratello Jesús Bayo, FMS.

Lascia un commento

Condividi la tua risposta.

Su dirección de correo no será publicada.


*