Una pandemia transita la sfera (8)

Coronavirus

La pandemia non sfregata dal Covid-19 ha sconvolto il mondo e ha chiarito che, nonostante tutto il progresso tecnologico a cui siamo arrivati, la natura può farci pagare caro per i nostri errori e che la globalizzazione è eccellente per espandere i virus.

Mentre ogni nazione ha tracciato le proprie strategie, la propria gestione delle crisi, abbiamo convocato un gruppo di intellettuali di diversi paesi per contestualizzare, dalle rispettive nazioni, l’attuale flagello globalizzato dell’umanità.

Sono scienziati, professori, scrittori, giornalisti, comunicatori, che lasceranno qui la loro voce per trasmettere le loro esperienze, informazioni, opinioni. Condividendoli, ci incoraggiano a sentire quella protezione che le conoscenze e le idee forniscono, qualcosa di cui abbiamo molto bisogno in quest’ora.

Covid-19 nei paesi nordici

Sulla mappa numero 7 della pandemia avevamo presentato la situazione in Scandinavia (Norvegia, Svezia, Danimarca) fino al 30 aprile. Ora, questa nuova mappa viene estesa a tutti i paesi nordici aggiungendo Islanda e Finlandia. Il motivo per cui hanno offerto insieme questi cinque Stati è che potete apprezzare la buona gestione della crisi che hanno fatto, anche se non tutti allo stesso modo e non tutti con un successo simile.

Non includiamo le regioni autonome delle Isole Faroe, della Groenlandia e dell’Aland, che fanno anche parte di questo blocco, a causa della loro natura geografica e demografica che può in qualche modo distorcere le informazioni.

Chiaramente, la bassa densità di popolazione dei paesi nordici li favorisce ad affrontare il nuovo coronavirus, ma anche la loro posizione globale privilegiata in indicatori come l’istruzione, l’economia, la qualità della vita, i diritti civili, la competitività e lo sviluppo umano.

Dati Covid-19 in Islanda fino al 04/05/2020 1

L’Islanda ha un totale cumulativo di 1.799 casi; di questi, 66 sono casi attivi. Si accumulano 10 morti e 1.723 recuperati. Il numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è stato 0. Dal 20 aprile non ci sono stati morti.

Chiavi dell’Islanda

Nel cumulativo ha avuto 530 casi positivi di coronavirus ogni 100.000 abitanti.

Ora ha 19 casi attivi ogni 100.000 abitanti.

Ha 3 morti ogni 100.000 abitanti.

Il primo caso è stato rilevato il 28/02/2020.

Il 12/03/2020 sono stati accumulati più di 100 casi.

Dati Covid-19 in Finlandia fino al 04/05/2020

In Finlandia vi è un totale cumulativo di 5.327 casi; di questi, 1.587 sono casi attivi. Si accumulano 240 morti e 3.500 recuperati. Il numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è stato di 73, con 10 morti.

Chiavi della Finlandia

Nel cumulativo ha avuto 97 casi positivi di coronavirus ogni 100.000 abitanti.

Ora ha 29 casi attivi ogni 100.000 abitanti.

Ha 4 morti ogni 100.000 abitanti.

Il primo caso è stato rilevato il 29/01/2020.

Il 13/03/2020 sono stati accumulati più di 100 casi.

Tutti i 10 decessi sono stati raggiunti il 29/03/2020.

I 100 decessi sono stati raggiunti il 21/04/2020.

Dati Covid-19 in Norvegia fino al 04/05/2020

Ci sono un totale cumulativo di 7.904 casi in Norvegia; 7.658 di loro sono casi attivi. Si accumulano 214 morti e 32 recuperati. Il numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è stato di 57. Ci sono un totale di 8 morti negli ultimi 7 giorni.

Chiavi della Norvegia

Nel cumulativo ha avuto 149 casi positivi di coronavirus ogni 100.000 abitanti.

Ora ha 144 casi attivi ogni 100.000 abitanti.

Ha 4 morti ogni 100.000 abitanti.

Il primo caso è stato rilevato il 26/02/2020.

Il 06/03/2020 sono stati accumulati più di 100 casi.

Tutti i 10 decessi sono stati raggiunti il 24/03/2020.

I 100 morti sono stati raggiunti il 08/04/2020.

Dati Covid-19 in Svezia fino al 04/05/2020

In Svezia vi è un totale cumulativo di 22.721 casi; di questi, 15.878 sono casi attivi. Si accumulano 2.769 morti e 4.074 recuperati. Il numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è stato di 404, con 90 morti (il numero più alto dal 30 aprile).

Chiavi della Svezia

Nel cumulativo ha avuto 228 casi positivi di coronavirus ogni 100.000 abitanti.

Ora ha 159 casi attivi ogni 100.000 abitanti.

Ha 28 morti ogni 100.000 abitanti.

Il primo caso è stato rilevato il 31/01/2020.

Il 06/03/2020 sono stati accumulati più di 100 casi.

Tutti i 10 decessi sono stati raggiunti il 19/03/2020.

I 100 decessi sono stati raggiunti il 27/03/2020.

I 1000 decessi sono stati raggiunti il 14/04/2020.

Dati Covid-19 in Danimarca fino al 04/05/2020

In Danimarca vi è un totale cumulativo di 9.868 casi; di questi, 2.091 sono casi attivi. Si accumulano 493 morti e 7.284 recuperati. Il numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è stato di 147, con 9 morti.

Chiavi della Danimarca

Nel cumulativo ha avuto 176 casi positivi di coronavirus ogni 100.000 abitanti.

Ora ha 37 casi attivi ogni 100.000 abitanti.

Ha 9 morti ogni 100.000 abitanti.

Il primo caso è stato rilevato il 27/02/2020.

Il 10/03/2020 sono stati accumulati più di 100 casi.

Tutti i 10 decessi sono stati raggiunti il 21/03/2020.

I 100 morti sono stati raggiunti il 01/04/2020.

1 Tutti i dati provengono dal sito della Johns Hopkings University il 5 maggio 2020.

Lascia un commento

Condividi la tua risposta.

Su dirección de correo no será publicada.


*