José Gregorio
RELIGIONE

Il Dottore dei Poveri in cammino verso gli altari

In una messa celebrata nelle ore mattutine di questo 30 aprile, nella chiesa della scuola La Salle di Caracas (Venezuela), è stato dichiarato Beato Gregorio Hernández Cisneros, detto “il dottore dei poveri”. La reliquia del primo beato laico del Paese è stata portata durante la cerimonia da Yaxury Solorzano, la ragazza miracolosamente guarita per intercessione di José Gregorio, dopo essere stata colpita alla testa da un fucile a pompa nel marzo 2017. […]

Parola di oggi

Quinta domenica di Pasqua

“Rimani in me, e io in te”, è il comando che il Signore ci dà oggi, in questo momento storico, nella nostra Chiesa locale, nel luogo concreto in cui viviamo. Dimorare in Lui è la sfida che affrontiamo ogni giorno quando le cose non vanno come vogliamo, quando ci perseguitano, ci calunniano o ci fanno soffrire in qualsiasi modo. Dimorare in Lui non è un gioco, né un’opzione parziale o temporanea, né una bella espressione; È la chiave che stabilisce lo standard per l’esistenza del cristiano autentico, che non teme niente e nessuno; Ha solo paura di non essere fedele a Cristo fino alla fine. Rimanere è l’opposto di abbandonare, partire, lasciarsi trasportare dal comfort, preferire se stessi agli altri. Dimorare in Lui significa essere disposti ad essere rifiutati, derisi, lacerati e crocifissi come Lui. La controparte è semplicemente incomparabile: “chiedi quello che vuoi e sarà fatto”. […]