Ada Rabelo riceve importanti riconoscimenti per il suo lavoro alla Chiesa

Moisés Santiesteban entrega el reconocimiento a Ada Rabelo
Encuentro de coros parroquiales
Riunione del coro parrocchiale

Nell’ambito della VII Settimana della Musica Sacra (SMS) e durante l’Incontro del Coro Parrocchiale, tenutosi presso la Chiesa del Custode dell’Angelo Santo e coordinato da Ramón Leyva, l’insegnante e direttrice del coro della Chiesa Cattolica a Cuba, Ada Rabelo, ha ricevuto il riconoscimento per la sua sacra opera musicale nell’Arcidiocesi dell’Avana.

Nelle sue parole di dedizione al riconoscimento, Moisés Santiesteban, musicista e organizzatore dell’SMS, ha espresso che questo premio è stato assegnato a Rabelo per il suo ampio lavoro svolto in campo liturgico e per la sua pionieristica opera di raccolta, ordinamento e valorizzazione dei repertori sconosciuti che sono stati il risultato del rinnovamento post-conciliare, un fatto che ha portato alla formazione di un nuovo cantorale per la Chiesa cubana e con essa , l’emergere di un nuovo paesaggio sonoro all’interno dei templi.

Da parte sua, Ada Rabelo ha apprezzato il sostegno di molte persone che durante la sua carriera l’hanno accompagnata. Ha anche espresso che due momenti importanti del suo lavoro sono stati la compilazione di musica sacra a Cuba e l’aggiornato con il Concilio Vaticano II.

Anche il direttore del coro diocesano ha svolto un lavoro importante nella formazione e nella preparazione di grandi musicisti nelle comunità, al fine di solennizzare numerosi atti liturgici all’interno dell’isola.

L’espressione di questo impegno è stata notata anche durante l’incontro dei cori parrocchiali, dove sono state cantate diverse canzoni che fanno parte della tradizione liturgica cubana e di cui hanno partecipato rappresentanti dei più importanti gruppi musicali delle chiese dell’Avana come il coro della chiesa di San Juan Bosco, la scuola di San Juan de Letrán, l’insieme corale della Cattedrale dell’Avana , tra gli altri.

Lascia un commento

Condividi la tua risposta.

Su dirección de correo no será publicada.


*