NOTIZIE

Tra note e stazioni

Solo alle sette della notte del 26 novembre 2019 sono stati aperti i tramonti della Santa Metropolitana Catedral dell’Avana, aprendo così il Viacrucis, mostra del famoso creatore di plastica Michel Pérez Pollo. […]

SOCIETÀ

Lo straniero che rimane

Cuba ha bisogno di buoni insegnanti. Ma come dice giustamente l’autore di questo articolo, “spero che tutti i burocrati che sono legati all’istruzione su questa terra si rendano conto che risolvere i nostri problemi non si trova in slogan ed espressioni vuote; si tratta di creare, che non esiste, un corpo di insegnanti missionari e non ripetitori docili. […]

SOCIETÀ

Dolcetto o scherzetto?

Per quanto riguarda la celebrazione da parte di alcuni cubani del festival di Halloween solo poche settimane fa, Word New propone questa riflessione che, dal punto di vista sociale, ci invita a pensare alla necessità che abbiamo come popolo di preservare e salvare le nostre tradizioni. Tuttavia, come dice giustamente l’autore: “[…] la gioia, la comunione familiare, il diritto di celebrare ciò che vogliamo finché non danneggia e rispetta il prossimo, sono valori che un progetto veramente umanista dovrebbe promuovere e applaudire”. […]

CULTURA

Per gli innocenti

I giovani sono stati condannati per il falso reato di profanazione della nicchia mortuaria del giornalista spagnolo Gonzalo Castañón, capitano dei volontari, provocatorio e coraggioso, morto l’anno precedente a Cayo Hueso, durante un confronto con gli emigrati cubani. […]

SOCIETÀ

È una cattiva TV

Coloro che lavorano nei mezzi di comunicazione devono garantire la qualità di ciò che diffondono. Buono, o vero, o proprio come il contenuto ideologico che trasmettono, se il veicolo è sciocco, scritto male o disattento, il messaggio viene perso, più tutte le spese per generarlo. Su alcuni dilati della televisione cubana va questo articolo del giornalista Antonio López. […]