Omelia emisa dall’arcivescovo dell’Avana Juan García alla Messa della Veglia per la festa di San Cristobal.

Monseñor Juan García predica en la misa de vigilia por la festividad de San Cristóbal.

I fondatori di questa città scelsero San Kitts, portatore di Dio, testimone d’amore, Santo Aiuto dei cristiani, martire di Cristo, protettore e intercessore orante.

Ringraziamo San Kitts per aver accompagnato e portato per 500 anni tanti uomini e donne di fede che l’hanno proclamata con opere e parole nonostante la beffa, le emarginanze e le minacce.

Quanto si sentivano felici i tuoi protetti, St. Kitts!

Ringraziamo San Gattino per aver accompagnato e portato per 500 anni tanti maestri evangelici, tanti missionari e catechisti, che insegnando loro il modo in cui nessuno si è mai perso, la verità sempre abbagliante e la vita vera e piena, hanno reso felici tanti bambini, adolescenti e giovani, lontani dal male, dal peccato, dal furto, dall’odio , alcol e tutto ciò che fa soffrire così tante madri.

Quanto sono felici questi maestri della verità e i loro discepoli guidati da voi, San Kitts!

Ringraziamo San Kitts per aver accompagnato e portato tante persone che si prendevano cura dei malati, dei lebbrosi, dei disabili, degli anziani. Visitarono i prigionieri, nutrirono gli affamati, beverono gli assetati, rimasero pellegrini, confortati in lutto.

Quanto sono felici queste persone caritatevoli e che non potete immaginare l’eterna felicità che vi aspetta nella vostra casa del cielo!

St. Kitts, continua a camminare con gli habaneros in modo che ciò che è stato vissuto, annunciato e realizzato dai nostri fondatori e antenati, cresca sempre di più.

San Gattino, proteggete coloro che vivono nelle nostre case e portate loro misericordia, perdono, armonia familiare, matrimonio naturale, fedele e fecondo, onestà e vita di figli di Dio e fratelli di tutti gli habaneros.

 

Lascia un commento

Condividi la tua risposta.

Su dirección de correo no será publicada.


*